Intelliscienza - Intelliscienza

Intelliscienza di Paola Caruso

RSS Feed

Anche le piante «mangiano» carne

Behie1HRLe piante non seguono una dieta strettamente «vegetariana». Nel loro menù compaiono sia vegetali che animali. E sì, la carne serve. Perché l'elemento nutriente di cui hanno bisogno, l'azoto, riescono a prenderlo dagli insetti morti. Insomma, le piante carnivore non sono le uniche a banchettare con ricche portate di insetti. La scoperta, fatta quasi per caso da Scott Behie e i suoi colleghi della Brock University (Canada), è stata pubblicata oggi sulla rivista Science in un paper dal titolo "Endophytic Insect-Parasitic Fungi Translocate Nitrogen Directly from Insects to Plants(immagine di Maia K. Bidochka). 

Il sospetto che le piante potessero gradire la carne esisteva da un po'. Da tempo, si sa che gli alberi di pino bianco riescono a cibarsi di azoto di origine animale. Si tratta di azoto prodotto dai funghi Laccaria bicolor, i quali a loro volta traggono il prezioso elemento attaccando e infettando piccoli animali. Ma adesso è certo: il pino bianco non è l'unico carnivoro. Altri vegetali sono in grado di attingere l'azoto dagli animali, sempre con l'aiuto dei funghi.   

Osservando il comportamento dei funghi Metarhizium, presenti in una grande varietà di ecosistemi in tutto il mondo e capaci di infettare oltre 200 specie di insetti, Behie e il suo team si sono accorti della dieta non-vegetariana delle piante. Per dimostrare questa teoria gli scienziati canadesi, per lo più biologi e chimici, hanno messo a punto un esperimento su piante di fagioli e di erbe delle praterie (panico verga). Il piatto fornito? Una portata di larve con azoto 15 in corpo, un azoto marcato e di conseguenza rintracciabile. Condimento: fungo Metarhizium q.b. 

Messe nel terreno le larve «azotate» – ancora vive – sono state attaccate e uccise dai funghi in due giorni. A questo punto l'azoto 15 delle larve ha iniziato a nutrire le piante di fagioli e di erbe, dalle radici. Dopo due settimane le piante hanno mangiato dal 28 al 32% di azoto animale. Dopo un mese sono arrivate a prendere fino al 48% di azoto animale. Di sicuro, la carne è gradita. 

twitter@paolacars

Commenti

ecco dove deve essere finito il criceto !!!
Ahahah